Tenuta Percesepe - Country House

La Tenuta Il Centro del gusto

Il Centro del Gusto

Itinerario del VerdeGallery

d’argento nella pianura, grotte carsiche poco conosciute ma dalle atmosfere magiche, boschi secolari di faggi e aceri con un sottobosco ricco di colori, di profumi e di innumerevoli animali.</p><p> In questo panorama così vario, non possono essere dimenticati i laghi, il più famoso dei quali è senz’altro il Laceno che si trova sull’omonimo monte. Conosciuto come meta di escursioni per i suoi impianti sciistici, presenta panorami davvero unici, come quello della Grotta del Caliendo, una grotta carsica con stalattiti e stalagmiti dai colori perlati per i riflessi delle acque che scorrono al suo interno.</p><p> Dai richiami meno romantici è invece il piccolo lago Mefite presso Villamaina, già conosciuto dagli antichi, come dimostrano i ritrovamenti archeologici databili al VII secolo a.C., e sempre associato ad ambientazioni sinistre per le esalazioni solforose molto concentrate che rendono l’aria assai poco salubre. Dello stesso tenore sono le leggende associate alle Bolle della Malvizza vicino Montecalvo Irpino, dove si narra sia stato scagliato un oste che imbandiva carne umana ai suoi ignari ospiti.</p><p> Altri due posti di grande rilevanza naturalistica sono le oasi del WWF ed in particolar modo quella della Valle della Caccia di Senerchia. Qui tra una natura rimasta uguale a se stessa, si può passeggiare ammirando cascate alte fino a trenta metri, rigogliosi boschi e macchie di arbusti fioriti e piante officinali riuscendo a riappropriarsi del senso più profondo della natura e del suo legame inestricabile con l’uomo.

Pagina: 1 - 2 - Gallery